La distilleria Vintre Møller si trova in un vecchio birrificio in Mid Zealand, adiacente a un vecchio mulino ad acqua che produce farina,
indumenti, birra e altri prodotti pregiati dal 1413.
I cereali e le botaniche provengono dai terreni intorno alla distilleria, che usa inoltre solo l’acqua del proprio pozzo artesiano.
L’obiettivo di Vintre Møller è essere il più sostenibile possibile: non vengono utilizzati pesticidi o fertilizzanti e nel processo vengono
utilizzate unicamente botaniche coltivate biologicamente ed energia verde. L’uomo dietro VINTRE MØLLER VODKA è Henrik Hammer, produttore
anche di Geranium Gin, Old English Gin e molto altro ancora.

SILVER FOREST “LA VODKA DELLA FORESTA D’ARGENTO”

GREEN MEADOW VODKA

Silver Forest La Vodka della Foresta d’Argento viene distillata dal grano e viene extra filtrata, ma la sua speciale prelibatezza deriva dalla diluizione con la linfa di betulla, che la rende morbida e vellutata. La betulla, appartenente alla famiglia delle betulacee, è una pianta perenne utilizzata da secoli nella medicina tradizionale. La sua linfa è ricca di proprietà antiinfiammatorie, diuretiche e depurative ed è in grado di aumentare la produzione di endorfine, grazie al suo contenuto di antiossidanti e vitamine. Viene raccolta dalle betulle dei fiordi danesi, in quantità limitata, a inizio Marzo, praticando un foro nella corteccia fino a raggiungere il libro, la zona del tronco più ricca di canali che trasportano la linfa.

Green Meadow Pluripremiata, deliziosa e biologica: ha già ottenuto 92 punti dall’International Wine & Spirits Competition. Green Meadow Vodka è una vodka biologica, prodotta nel modo più sostenibile possibile dal punto di vista ambientale, con grano biologico danese e acqua di sorgente artesiana. La produzione avviene esclusivamente con energia verde proveniente da turbine eoliche. Per la bottiglia vengono utilizzati solo materiali riciclabili ed è persino imballata in materiali riciclati. Il profumo è elegante e delicato, e oltre a delicate note di grano ha anche un sentore di dolcezza floreale. Al palato risulta dolce e leggera: le note minerali conferiscono una morbida pienezza e un’esperienza gustativa rotonda e morbida, con un finale contraddistinto da un’acidità unica, mite e gradevole.

INGRANDISCI LE IMMAGINI