INIZIAMO UN NUOVO VIAGGIO NEGLI USA, ALLA SCOPERTA DEGLI AMERICAN WHISKEY.

Il viaggio inizia partendo dal Kentucky, terra rinomata per sua lunga tradizione fortemente intrecciata con la storia del
whiskey americano. La migrazione di numerose distillerie verso questa terra iniziò nel 1791 grazie alle ottimali condizioni
utili alla produzione di whiskey: abbondanza di acqua povera di ferro e filtrata attraverso un sottosuolo calcareo, ideale
per la distillazione.
Le due distillerie Bowsaw nascono nel nord del Kentucky e ormai da oltre 80 anni continua decisa la conduzione familiare
raggiungendo la 3° generazione di master distiller.
Il nome parla di artigianato: il mestiere del bottaio. Un’abilità affinata da lunghi anni di pratica e da generazioni intente a
tagliare, modellare e trasformare il legno in botti pronte a ricevere il prezioso carico.

 

AMERICAN WHISKEY BOW01

91% di mais (corn) / 5% orzo (barley) / 4% segale (rye): un ambizioso mash bill!, come la stessa azienda definisce la ricetta di questo Corn Whiskey, realizzato nelle due distillerie Bowsaw attraverso alambicchi a colonna e poi invecchiato in ex botti di bourbon del Kentucky per 4 anni, guadagnando così a tutti gli effetti la denominazione di Kentucky Straight Corn Whiskey. L’unione tra i whiskey realizzati dalle due distillerie avviene con la giusta cura e la maniacale attenzione per ottenere un gusto morbido, deciso e sincero. COLORE: Giallo Paglierino NASO: Quercia, cannella e spezie delicate PALATO: Toffee, noci e una morbida dolcezza speziata FINALE: Note speziate, mais e una sensazione cremosa in bocca

INGRANDISCI LE IMMAGINI